soldatini in miniatura

soldatini in miniatura

Cerca nel blog

lunedì 22 ottobre 2012

La Guardia Imperiale secondo Marbot, 3

GENIO

Il corpo del genio venne creato, in seno alla Guardia Imperiale, nel 1810 con compiti di servizio anti incendio nel palazzo imperiale.
Inizialmente formato da una sola compagnia il corpo crebbe fino a raggiungere la consistenza di un battaglione nel 1814


GRANATIERI A CAVALLO
Undique terror, undique lethum
era il motto del reggimento, elite della cavalleria.
Tromba e Colonnello  in gran tenuta, 1804


STATO MAGGIORE
All'inizio lo stato maggiore della guardia era formato da 4 Colonnelli-generali comandanti:
Corpo dei granatieri a piedi il Maresciallo Davout
Corpo dei cacciatori a piedi il Maresciallo Soult
Corpo dell'artiglieria e della marina il Maresciallo Mortier
e per il Corpo della cavalleria il Maresciallo Bessières.
di un ispettore, d'un commisario e di dodici aiutanti di campo.
Nel 1806 furono aggiunti altri dodici aiutanti di campo.
Nel 1811 sono aggiunti quattro aiutanti generali , con il grado di generali di brigata, per  la giovane guardia
Capitano aggiunto allo stato maggiore, Aiutante di campo, Ufficiale d'ordinanza 1809


CACCIATORI A CAVALLO
Il reggimento è costituito in larga parte dalle "guide" che hanno accompagnato Bonaparte nelle campagne d'Italia ed Egitto
Ufficiale porta stendardo e maresciallo,  1804


Nessun commento:

Posta un commento