soldatini in miniatura

soldatini in miniatura

Cerca nel blog

sabato 4 maggio 2013

La Francia del '700 nelle tavole di Eugene Leliepvre 2

La Gendarmeria Francese 

gendarmeria scozzese 1730

timbaliere e tromba
Entrambi portano una casacca blu  de roi con ricca gallonatura argentea, sotto la casacca veniva portata una veste in pelle di camoscio o bufalo.
I timpani erano riccamente rivestiti di una stoffa blu de roi  ricamata con fili d'oro e d'argento... le tre compagnie di gendarmeria (scozzese, inglese e delle fiandre) portavano gli stessi colori e si differenziavano solamente per i decori.

I cavalli utilizzati dalla gendarmeria erano di piccola statura;
 la taglia massima non superava i 146 cm al garrese e venivano utilizzati maschi interi.


Ufficiale superiore gendarmeria scozzese 1724
Uniforme riccamente gallonata in argento, di colore rosso, colore utilizzato sin dalla data di formazione del corpo nel 1690, la spada utilizzata è quella della tradizione scozzese. la claymore.



mercoledì 1 maggio 2013

La Francia del '700 nelle tavole di Eugene Leliepvre

Inauguro oggi una nuova serie di tavole dedicate alla Francia
Si inizia con le truppe inviate in Canada per difendere i territori dalla minaccia inglese.

Reggimento "La Reine" 1755

Inviato all'inizio del 1755 in Canada sotto il comando del capitano Roquemaure che per l'occasione prese il grado di tenente colonnello.
Il reggimento vantava  già una lunga tradizione militare essendo stato creato nel 1661

L'uniforme era quella utilizzata in madrepatria ovvero di un giustacorpo  con 9 /11 bottoni, numero variabile in base all'altezza del soldato, fasciato da un cinturone per la spada (per i fucilieri) o una sciabola (per i granatieri) oltre alla baionetta  del fucile modello 1728 o il più moderno 1744.
Una giberna in cuoio ed un porta polvere sono sostenuti da una bandoliera.
I Tamburi  sono in legno dipinto con i colori del reggimento e decori.

Tamburino



Fuciliere




Royal Roussillon 1750-1755

Qualsiasi fosse il reggimento gli ufficiali vestivano lo stesso abito della truppa, naturalmente realizzato con tessuti migliori e diversamente che la truppa il panno del giustacorpo non veniva unito sul fianco.
Oltre alla spada gli ufficiali erano armati di una lancia lunga  2, 50 metri...lancia che venne ben presto sostituita da un fucile perchè troppo ingombrante nelle zone di operazione della "Nouvelle France".
Non vi sono ancora insegne di grado, l'aspetto è identico per tutti. Si è autorizzati a dare spazio alla fantasia sia nella scelta dell'armamento individuale che nella ricchezza dei decori  dell'abito.
Sia gli ufficiali che i porta insegne portano in servizio una parrucca incipriata. 

Ufficiale 



Porta insegne

La bandiera ha un'asta di oltre 3 metri 
In servizio, marcia e combattimento la bandiera viene portata appoggiata sulla spalla sinistra con la stoffa appoggiata sul braccio...in parata viene portata sul lato destro retta perpendicolarmente e sufficientemente in alto in modo che la parte inferiore della stoffa non tocchi la spalla il tutto  grazie al solo uso delle braccia.... la bandoliera porta insegne comparirà soltanto nell'epoca rivoluzionaria.